News

Saluto del presidente

Saluto del presidente



Cara Grande Famiglia della boxe svizzera, Gentili Signore, Egregi Signori,

Dopo i primi 6 mesi del 2009, il nostro motto sarà : “Con s’lancio, affronteremo il secondo emestre!” Sul piano sportivo, abbiamo realizzato delle ottime cose. Durante il molto frequeentato Torneo di Londra, Ricardo Silva Ramos (Ascona) e Sandra Brügger (Basilea), hanno vinto, con molto merito e in bella maniera, la medaglia d’oro. Pure Herry Saliku (Losanna) conobbe la medesima riuscita a Chemnitz. In oltre, Sandra Brügger e Jennifer Corti hanno vinto la meglia d’oro a Wuppertal. Parecchi altri atleti hanno vinto delle medaglie d’argento e di bronzo nei differenti tornei. Tutto questo completa magnificamente il nostro bilancio e dimostra l’eccellente qualità della boxe svizzera a livello internazionale.

A livello nazionale, i campionati regionali a Zurigo e a Tramelan, e i campionati Juniors a Martigny, ci hanno dato dei momenti molto forti in emozioni e qualità. Oltre alle performaze sportive, bisogna anche sottolignare e felicitare il lavoro degl’organizzatori delle differenti manifestazioni.

Tra i tanti punti forti di questo primo semestre 2009, nel mese di maggio, il Boxing Kings di Berna, sotto la direzione di Daniel Hartmann, ha organizzato l’incontro, vinto con successo, per la difesa del titolo di Yves Studer.

E pure soddisfacente di constatare l’aumento delle riunioni LC. Pure se numerosi fans della boxe classica non trovano questo tipo di competizione utile, io penso que gl’incontri LC hanno un grande interesse. Il effetti, permette agli addetti del “Fioretto con i pugni” di rifiutare il colpo del pugile.

In quest’anno 2009, siamo particolarment felici di festeggiare i 75 anni del Box-Club de Zürich e i 40 anni del Boxring Baden.

Un altro compleanno da festeggiare: il nostro leggendario arbitro, Franz Marti, che vive ttualmente con sua moglie in Taïlandia, compira 80 anni.

Vi confesso che sono particolarmente soddisfatto che le collaborazioni son Budosport Zurigo, nuovo equipaggiatore per SwissBoxing, e l’assicurazione malattia Carena, che fà conoscenza in modo satisfacente con il mondo della bboxe, abbiano ben cominciato.

Li ringrazio per il loro lavoro e domando a tutti i nostri Membri di pensare a loro in caso di necessità. Alla fine del mese di aprile, in occasione dell’Assemblea dei Delegati, abbiamo registrato una grande presenza, il che significa che date molta importanza al suo lavoro.

Ringrazio molto calorosamente tutti gli elettori e vorrei ugualmente informare i nuovi eletti che sono i bienvenuti alla Direzione del Consiglio d’Administrazione. In quanto concerne il nostro nuovo nome, SwissBoxing, sono convinto que avrà un bel futuro.

Mà, dove c’é la luce, ci stà pure l’ombra! Purtroppo, nel mese di maggio, abbiamo perso il nostro ex-Presidente et Presidente d’onore Robert Nicolet. Durante un quarto di secolo, egli aveva diretto la Federazione svizzera di boxe con forza e perseveranza, e l’ha guidata a un posto préponderante sulla piazza internazionale. Robert Nicolet resterà per tutti noi indimenticabile, per la sua grande disponibilità per il mondo della boxe e anche per la sua gentilezza e cordialità.

Per terminare, ringrazio cordialmente tutte le persone que si interessano al nostro sport. Un ringraziamento tutto particolare per i miei colleghi del Consiglio d’Amministrazione et au Membri delle commissioni, che forniscono un lavoro che non é mai abbastanza riconosciuto.

Personalmente, sono molto motivato e contento d’essere qui, con voi tutti, pronto ad affrontare questo secondo trimestre 2009.

Con tutta la mia amicizia.

Andreas Anderegg, Presidente di SwissBoxing

Traduzione: Franca Roncoroni

 

 


 

 

 




Weitere News


© 2018, Swiss Boxing Federation